Scrittore e insegnante, è nato nel 1956 a Roma dove vive e lavora.

Insieme alla moglie, Anna Luce Lenzi, ha fondato la “Penny Wirton”, una scuola gratuita di italiano per immigrati.

Ha esordito con Veglia d’armi. L’uomo di Tolstoj (Marietti 1992, Mondadori 1998), un breviario interiore ispirato all’opera del grande scrittore russo.

Il suo primo romanzo, d’impronta autobiografica, s’intitola Soldati del 1956  (Marco Nardi 1993, Mondadori 1997).

Ha curato l’edizione completa delle opere di Mario Rigoni Stern, Storie dall’Altipiano (I Meridiani, MONDADORI, 2003).

L’ultimo libro di Eraldo Affinati s’intitola Tutti i nomi del mondo (Mondadori, 2018).

EVENTO PASSATO: Don Lorenzo Milani, il sogno di un’altra scuola

Palazzo della Ragione – Padova - 09:00 - 06/10/2018
Eraldo Affinati, scrittore e insegnante, è da sempre appassionato alla dimensione pedagogica della scrittura. “L'uomo del futuro. Sulle strade di don Lorenzo Milani”, il suo libro del 2016, sarà il punto di partenza per una lezione sulla figura del priore...