Nata a Catania, vive a Padova. Insegna lettere e scrittura creativa. Nel 2010 ha esordito con la raccolta di racconti La mente e le rose (Transeuropa); da allora ha pubblicato diversi racconti per antologie (Madre-Morte per Transeuropa; L’occasione, La morte nuda, L’amore ai tempi dell’Apocalisse per Galaad Edizioni; Serenate al chiaro di luna per ed. Mazza; Storie di martiri, ruffiani e giocatori per CaratteriMobili; Père Lachaise: racconti dalle tombe di Parigi per Ratio et Revelatio Publishing House; Siria – Scatti con parole per Miraggi edizioni). Ha pubblicato  il romanzo cooperativo Lavoricidi italiani (Miraggi edizioni) e il romanzo Sottobosco per Ratio et Revelatio (2014), uscito anche in traduzione rumena. Collabora anche con numerose riviste, giornali e blog letterari (La Stampa, Il Gazzettino, Sicilia & Donna, Primo Amore, Doppio Zero, Vicolo Cannery, Scuola Twain, Grafemi). Il suo ultimo romanzo è L’età del ferro (Gramellini, 2017).

EVENTO PASSATO: Letteratura latina inesistente

Libreria IBS + Il Libraccio, Via Altinate 63 - 17:30 - 05/10/2017
Una letteratura latina che nessuno può avere studiato a scuola, una parodia del manuale scolastico, dove compaiono autori assolutamente impensabili, divisi in correnti ed epoche; la Lesbia cantata da Catullo che risponde irritata a Catullo; il «seccatore» di Orazio che...