Bibliotecario e organizzatore culturale tra i quali mostre d’arte, festival di teatro di figura, rassegne letterarie e musicali, studi sulla memoria popolare. Appassionato dei temi di spiritualità orientale e occidentale, è autore di una quindicina di saggi su storia locale, critica d’arte, yoga ed esoterismo e relatore in convegni di biblioteconomia.