Lucio Degani primo violino de “I solisti veneti” ha intrapreso lo studio del violino giovanissimo diplomandosi con il massimo dei voti presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze. al 1986 collabora con l’orchestra da camera “I Solisti Veneti” formazione nella quale ricopre dal 2000 il ruolo di violino principale esibendosi anche in qualità di solista nei più grandi teatri e sale del mondo. È  uno dei pochissimi violinisti italiani in grado di interpretare con altrettanta aderenza musicale e stilistica sia il virtuosismo barocco di Vivaldi che quello preromantico di Tartini e quello romantico e moderno, valendosi del suo virtuosismo acrobatico e della sua eccezionale intensità musicale. Aattualmente docente di Violino presso i Conservatori “G.Tartini” di Trieste e “J. Tomadini”di Udine (da https://carniarmonie.it/artisti/lucio-degani/ http://www.proseccofestival.com/lucio-degani/ https://www.teatrostabileveneto.it/events/event/aspettando-2018-recital-lucio-degani/)