Flavia Randi, laureata in Filosofia, si occupa presto di didattica e pubblica articoli su vari riviste della scuola. A meta degli anni ’80 inizia la sua lunga collaborazione con il Comune nell’ambito del VIVIPADOVA-UN’AULA GRANDE COME LA CITTA’.

Pubblica guide per ragazzi per il Museo Nazionale Atestino, e per il Museo Archeologico Nazinale di Altino, e  Padova una città per i ragazzi.

Nel 2009 ha scritto Dove si posò l’Arca- L’Armenia, A.D.L.E , testo illustrato da Sirio Luginbühl

Attualmente si occupa dell’archivio e dei film del marito Sirio.

EVENTO PASSATO: “Scritti sparsi” di Sirio Luginbuhl

Centro Universitario di via Zabarella, Sala Blu - 16:30 - 06/10/2017
Intervento a cura di Flavia Randi, in ricordo del marito La cultura degli anni ’60-’70 è stata per l’autore stimolo grandissimo per avvicinare personaggi dell’arte, del cinema e della letteratura. In Italia è il tempo in cui da Napoli, a Milano,...