Giuseppe Russo, napoletano, ha conseguito il dottorato di ricerca in filosofia all’Università di Napoli Federico II. Traduttore e curatore di opere di Benjamin e di Schelling, ha cominciato la sua carriera editoriale nella seconda metà degli anni Ottanta alla Guida editori di Napoli, dove ha pubblicato per la prima volta in Italia autori come Cormac McCarthy e Roddy Doyle. Negli anni Novanta si trasferisce a Milano nel Gruppo Longanesi, come vice di Mario Spagnol. Nel 2000 assume la direzione editoriale della Neri Pozza. Il suo contributo alla rifondazione di una società letteraria in Italia non si limita alla progettazione di programmi editoriali coerenti ma coinvolge gli istituti di cultura e le case della letteratura, le riviste letterarie, le edizioni di nuova critica, sempre per ridestare e riportare al centro dell’attenzione la narrativa letteraria italiana.

EVENTO PASSATO: Vincitori del premio Neri Pozza 2015 e 2017

Comune di Padova – Palazzo Moroni, Sala Paladin - 17:30 - 05/10/2017
I Vincitori del Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza 2015 e 2017 Roberto Plevano e Eleonora Marangoni "Marca gioiosa" e l’inedito “Lux o come farla finita col passato” Voce narrante Martina Pittarello. Roberto Plevano Non c’è pace nella Provincia durante gli anni dell’Impero di Otone....

EVENTO PASSATO: La compagnia delle anime finte

Caffè Pedrocchi, Padova – Sala Rossini - 16:00 - 04/10/2017
Presentazione libro Dalla collina di Capodimonte, la «Posillipo povera», Rosa guarda Napoli e parla al corpo di Vincenzina, la madre morta. Le parla per riparare al guasto che le ha unite oltre il legame di sangue e ha marchiato irrimediabilmente la...