Riccardo Aldighieri
con Sara Zanferrari

Cinema Porto Astra

Data: ven 04 ottobre 2019
Sala Fronte del Porto

Orario:

09:00


Per le scuole medie e superiori

È il suo primo libro, in cui racconta la sua lotta contro la malattia e soprattutto contro i pregiudizi causati dalla sua disabilità e dal suo orientamento sessuale.

Quando è molto piccolo, e non cammina, Riccardo è definito da tutti “un bambino pigro”. Solo a tre anni, grazie alle insistenze di due genitori amorevoli e testardi, gli viene diagnosticata la Pci, la Paralisi cerebrale infantile. Da quel momento, tutto cambia. Riccardo ha un nemico da odiare: la sua malattia. Un nemico che non lo lascia libero un attimo, e lo schiaccia a colpi di fatica, solitudine, tristezza. Un nemico che però, con gli anni, si trasforma in qualcosa di diverso. Quando Riccardo inizia a capire chi è, quando sente che quello che vuole è vivere, amare, prende le sue paure, le sue debolezze e le trasforma in forza. La malattia allora diventa qualcosa che attiva i suoi superpoteri. Oggi Riccardo ha realizzato il suo sogno, è diventato stilista di moda, adora ballare in discoteca e con questo libro vuole raccontare la sua vita e la sua vittoria a tutti gli altri ragazzi. Età di lettura: da 12 anni.

Con:

Riccardo Aldighieri

Un artista delle nostre parti, Riccardo Aldighieri di Gazzo Padovano: 21 anni e già una carriera avviata da stilista, dopo il diploma all'istituto professionale Montagna di Vicenza. Ma Riccardo è anche un idolo dei suoi coetanei e dei più giovani,...
Leggi di più

e

Sara Zanferrari

Padovana, Giornalista freelance del Gazzettino. Sta per pubblicare la sua prima raccolta di poesie "Né arrivo né partenza".
Leggi di più


Calcola il percorso