Alessio Arena
con Lucia Assenzi

Palazzo Moroni, Sala Paladin

Data: mer 03 ottobre 2018

Orario:

21:00


È l’8 giugno del 1953 e il transatlantico Homeland ha appena attraversato lo stretto di Gibilterra.

Quasi settantenne, consumata dall’alcol e dalla gelosia, Donna Gilda Mignonette compie il suo ultimo viaggio verso Napoli, città che ha cantato per mezzo secolo e che l’ha resa la “Regina degli emigranti”.

Mentre Gilda dorme nel suo ultimo letto, la sua assistente, Esterina Malacarne, riannoda i fili del passato vissuto insieme: l’arrivo a Ellis Island, la vita di lussi a New York, l’incontro con Federico García Lorca, il suo rocambolesco tentato suicidio e il carteggio tra il poeta e la cantante, ma soprattutto l’amore e il tradimento di Esterina con Frank Acierno, il giovane marito di Gilda.

Sullo sfondo della luccicante New York degli anni ruggenti Alessio Arena canta con struggente nostalgia il proibizionismo, i gangster, la fama di Gilda e il suo palcoscenico, le passioni e le delusioni della più grande cantante italiana d’America.

“La notte non vuole venire” sta arrivando in libreria e comincia il suo viaggio a Padova, in anteprima nazionale!

In collaborazione con Progetto Giovani Padova

Con:

Alessio Arena

Napoli, classe 1984. Cantascrittore. Completati gli studi letterari in Italia, si trasferisce in Spagna, dove pubblica il primo Ep Autorretrato de ciudad invisible che dà inizio alla sua carriera come cantante e compositore. È autore dei romanzi “L’infanzia delle cose” (Premio Giuseppe...
Leggi di più

e

Lucia Assenzi

Lucia Assenzi, milanese d’origine e padovana d’adozione, si è laureata prima in Lettere moderne e poi in Lingue straniere. Di recente ha conseguito un dottorato di lingua tedesca presso le Università di Padova e Heidelberg. Si interessa di storia della traduzione e si diletta talvolta a tradurre...
Leggi di più


Calcola il percorso