Luigi Latini e Tessa Matteini

con Antonella Pietrogrande
Patrizio Giulini
Claudia Cecchinato

Musei Civici, Sala del Romanino

Data: mer 03 ottobre 2018

Orario:

17:30


“La theorica [non è] niente senza la pratica”: gli autori riflettono sul valore del progetto paesaggistico visto come sintesi e scambio tra queste due dimensioni integrate, dando voce a figure che nel corso del tempo hanno saputo fondere l’esperienza pratica della coltivazione con la scrittura e il pensiero teorico. Boschi, rovine e, soprattutto, giardini: il rapporto dell’uomo con la natura muta armonicamente, fino ad arrivare ad un completamento reciproco. Un giardino non è solo un elemento paesaggistico, ma anche culturale, in quanto depositario di tempi lontani; è un testimone dei continui cambiamenti umani, un esempio di come la natura possa essere “vissuta” con mano, non semplicemente ammirata da lontano. Curando con dedizione questi luoghi, si può seguitare a trasmettere la memoria del passato, i valori della storia, la ricchezza di culture diverse per comprendere la dimensione progettuale che appartiene al paesaggio.

Intermezzo musicale di Claudia Cecchinato (violoncello) a cura dell’Associazione Bartolomeo Cristofori – Amici del Conservatorio Pollini di Padova

In collaborazione con Edizioni Poligrafo

Con:

Luigi Latini

Luigi Latini, architetto paesaggista, è docente in Architettura del paesaggio presso l’Università Iuav di Venezia dal 2005. L’attuale lavoro didattico e di ricerca si muove principalmente nell’ambito dello Iuav e della Fondazione Benetton, con particolare attenzione al tema del giardino....
Leggi di più

e con

Tessa Matteini

Tessa Matteini, architetto, paesaggista e dottore di ricerca in Progettazione paesistica, è professore associato di Architettura del paesaggio presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze e, dal 2017 è direttrice di UNISCAPE, rete europea di Università per...
Leggi di più

e

Antonella Pietrogrande

Antonella Pietrogrande è il coordinatore del Gruppo Giardino Storico dell’Università di Padova, per il quale si occupa del progetto scientifico e dell’organizzazione dell’annuale corso di aggiornamento sulla cultura del giardino e del paesaggio. Ha pubblicato più di sessanta saggi  sulla storia...
Leggi di più

Patrizio Giulini

Patrizio Giulini è stato professore ordinario di Botanica Sistematica per Scienze Naturali presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell’Università di Padova. Docente ai Corsi sul restauro dei giardini alla Fondazione Benetton, al Politecnico di Milano, all’Università Complutense di Madrid, alla...
Leggi di più

Claudia Cecchinato

Si diploma al Conservatorio “C. Pollini” di Padova nella classe di Fernando Sartor con il massimo dei voti. Tiene numerosi concerti come solista e in vari gruppi da camera. È stata selezionata per l’accademia dei Solisti Veneti ed è primo...
Leggi di più


Calcola il percorso