Tash Aw
con Marco Balzano
Giulia D’Agostini

Orario:

17:00


Presentazione del libro – in collaborazione con Progetto Giovani Padova

In questo breve e intenso saggio, Tash Aw accompagna il lettore in un tour guidato nel proprio terreno più intimo: la sua faccia. La vitalità culturale dell’Asia moderna è riflessa nel suo stesso volto, il tono cangiante della sua pelle e i suoi lineamenti riflettono una complicata storia familiare fatta di migrazione e adattamento. Gli stranieri del titolo, smarriti su un molo, sono i nonni dell’autore, approdati a Singapore dopo l’insidioso viaggio in barca per fuggire dalla Cina verso la Malesia negli anni Venti. Dal porto di Singapore, a una corsa in taxi nella Bangkok di oggi, a un’abbuffata da Kentucky Fried Chicken nella Kuala Lumpur degli anni Ottanta, Aw tesse storie di inclusione ed esclusione, tra scenari che saltano da villaggi rurali a club notturni e una varietà vertiginosa di lingue, dialetti e slang, per creare un ritratto sorprendentemente intricato e vivido di un luogo stretto tra il futuro in rapido avvicinamento e un passato che non si lascia andare. “Lui era un immigrato. Io ero il nipote di un immigrato. Non avremmo mai avuto lo stesso sguardo sul mondo.” Il libro è completato da un’intervista all’autore fatta in esclusiva per l’edizione italiana del volume.

Con:

Tash Aw

Tash Aw, il cui nome completo è Aw Ta-Shi, è nato a Taipei nel 1971 da una famiglia proveniente dalla Malesia. È cresciuto a Kuala Lumpur e ha studiato in Gran Bretagna dall'età di 18 anni. Tash Aw è autore...
Leggi di più

e

Marco Balzano

Marco Balzano è nato a Milano nel 1978, dove vive e lavora come insegnante di liceo. Ha esordito nel 2007 con la raccolta di poesie Particolari in controsenso (Lieto Colle, Premio Gozzano). Nel 2008 è uscito il saggio I confini...
Leggi di più

Giulia D’Agostini

Giulia D’Agostini è docente di Lingua e civiltà inglese nella scuola secondaria di II grado. Ha conseguito un dottorato in Scienze linguistiche, filologiche e letterarie presso l’Università di Padova (2013) con una tesi, dal titolo War-scapes: The Nigerian Postcolony and the...
Leggi di più


Calcola il percorso