Vittorio Emanuele Parsi è nato a Torino nel 1961, e dopo aver collaborato con svariate istituzioni accademiche in Italia e all’estero, dal 2013 è direttore dell’Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, la stessa Università dove ha studiato. Come capitano di fregata della Marina Militare, ha partecipato all’operazione “Mare sicuro” a bordo della fregata Bergamini nel 2016 e nel 2021. È editorialista del quotidiano “Il Messaggero”. Il suo ultimo saggio, pubblicato dal Mulino, si intitola “Titanic – Naufragio o cambio di rotta per l’ordine liberale”, e tratta la difficoltà, a seguito delle guerre, delle crisi finanziarie e della pandemia, di mantenere il cosiddetto ordine liberale internazionale, ossia la promozione delle democrazie liberali e il sostegno alla cooperazione economica e commerciale.

EVENTO IN CORSO:
Terrorismo internazionale. Accordi e disaccordi

Padova Fiere – Padiglione 11 – Sala B - 16:00 - 06/10/2022
Vittorio Emanuele Parsi è nato a Torino nel 1961, e dopo aver collaborato con svariate istituzioni accademiche in Italia e all’estero, dal 2013 è direttore dell’Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, la stessa Università dove ha studiato. Come capitano di fregata della Marina Militare, ha partecipato […]